Menu

  • collapseDeutsch (439)
  • collapseEnglish (63)
  • expandEspañol (65)
  • expandFrançais (75)
  • collapseItaliano (33)
  • expandNederlands (28)
  • expandOther Languages (8)
  • expandTürkçe (60)
  • expandРусский (20)

Lottare conho hi politica di guerra (IcM'impcrialismo tedesco!

it-bul-2001-04

Lottare conho hi politica di guerra (IcM'impcrialismo tedesco!

Lottare conho hi politica di guerra (IcM’impcrialismo tedesco!
“Dopo una tambureggiamento militare ài propaganda durato per settimane gli imperialisti tedeschi hanno ufficialmente deciso e iniziato l’intervento militare internazionale ufficiale della Bundeswehr. Il ministro di guerra tedesco venne ” autorizzato” a spostare migliaia di soldati tedeschi ben oltre il ” territorio delta Nato ” per portare la guerra in tutte le partì possìbili dei mondo, da parti dell ‘ Asia fino alla penisola arabica e l’Africa Nordorientale come pure ì territori marittimi confinanti. Questo e in effetti un atto senza precedenti dopo il 1945 ma che contemporaneamente costituisce solamente un ulteriore passaggio sul terreno seguito da decenni dati ‘imperialismo tedesco per far passare imperialismo, militarismo e revanscismo in quello che e oramai il suo terzo attacco per realizzare i suoi obbiettivi imperialisti mondiali. Su questo la nostra posizione e chiara: Sebbene l’aggressione imperialista sia attualmente ancora condotta principalmente dall’ imperialismo statunitense ed inglese,occorre di lottare come forza comunista nel riguardo politìo e ideologico soprattutto contro il proprio imperialismo tedesco.
L’impiege bellico della Bundeswehr non si realizza sooto il segno di una offensiva barbara e militaristico contro l
*Afganistan ma proprio anche die un offensiva politica e psicologica per isolare iawersi della guerra contro l’Afganistan, diorganizzali e merreli in disordnine e alle strette.
La lotta per la chiarezza politica ed ideologica e imprescindibile per non dovere soccombere prima o dopo a questa pressione, per potere veramente sviluppare con tutte le forze la lotta contro la politica imperialista di guerra e il militarismo. Nella sezione seguente vengono esposte le posizioni basilari per la lotta contro la politica di guerra dell’imperialismo tedesco:
I. Combattere l’aggressione imperialista contro P Afganistan! Smascherare e combattere contro T imperialismo tedesco in quanto focolaio di guerra autonomo !
1. La guerra imperialista assassina diretta contro I’ Afganistan Gli attacchi intrapresi con il pretesto degli attacchi a New York e Washington da parte dell’apparato militare americano e inglese contro l’Afganistan costituiscono dei crimini di guerra e non sono per nulla giustificabili. Questo e un ulteriore capitolo dei crimini dell’imperialismo statunitense dopo il 1945.
2. L’espansionismo e la dimostrazione di forza dell’imperialismo statunitense L’aggressione militare iniziata il 7 ottobre 2001 contro 1 ‘ Afganistan e soprattutto una guerra degli imperialisti statunitensi e britannici; viene condotta per consolidare ed allargare i loro interessi politici, economici e strategici. In concreto é l’imperialismo statunitense, ma anche l’imperialismo inglese che é all’offensiva.
Ma anche gli altri imperialismi rappresentano in Afganistan e nella regione confinante i loro interessi primari di profitto e di potere. Nei paesi dell’Asia centrale esiste una lotta di concorrenza accentuata per la conquista di territori d’influenza, di fonti di materie prime, di vie di trasporto e di mercati, tra lapotenza imperialista indebolita costituita dalla Russia e dalle altre grandi potenze imperialiste, che rivaleggiano anche tra di loro.
Contemporaneamente questa grande operazione militare destinata a durare costituisce indirettamente anche una violenta minaccia contro tutte le forze attuali e soprattutto potenti forze rivoluzionarie future del mondo.(…)

Comments are closed.